FAQ islanda, i dubbi dei naviganti

In collaborazione col piú importante gruppo facebook italiano a tema Amici dell Islanda, e la competenza di Maurizio Amato, qui di seguito riassumiamo le piú frequenti domande (F.A.Q.) a tema Islanda che riguardano tutti coloro i quali stanno pianificando un viaggio.

Maurizio Amato è amministratore del blog italiano più importante sull'Islanda e profondo conoscitore della cultura locale e dei luoghi.

SUGGERIMENTO PRIMO E FONDAMENTALE

Rispettate sempre i limiti di velocita’ in Islanda, non rischiate inutilmente.
Rispettate tutta la segnaletica sulle strade, un divieto non e’ messo mai cosi per caso e ha sempre una importante valenza. Specialmente in Islanda.
Nelle vicinanze delle cascate soprattutto le indicazioni possono essere poco visibili ma non oltrepassate MAI le limitazioni imposte.
Rispettate la natura cosi come lei rispetta voi, ricambiate la sua straordinaria bellezza tenendo comportamenti sempre diligenti e responsabili.

 

  1. Quando andare prima di tutto, c'e' una stagione migliore?
    Non si puo' parlare di una stagione piu o meno bella in islanda, la bellezza c'e' tutto l'anno quindi in ogni momento e' possibile partire Per la prima volta consiglio l'estate non tanto per le temperature piu accettabile ma per le moltissime ore di luce a disposizione
  2. Il giro dell'isola, orario, antiorario, quanto tempo?
    Il giro si puo' fare in entrambe le direzioni, diciamo che la scelta puo dipendere da una buona analisi del meteo anticipata. Questo in caso in una vacanza all'avventura dove non si sono prenotate le accomodations. Soprattutto nella stagione estiva occorre prenotare con largo anticipo.
  3. Faccio il giro dell'isola, che auto devo prendere, 4x4 o normale?
    Per il Ring e' sufficiente un'auto normale d'estate e in primavera, in autunno e inverno anche se non obbligatorio consiglio sempre un 4x4 per una maggiore sicurezza del viaggio.
  4. Rent a a car quale scegliere?
    La scelta del nolo auto e' molto ampia nell'isola, consiglio rent a car 'locali' che hanno prezzi piu competitivi e danno buone macchine affidabili e ben tenute.
  5. Quando serve un 4x4?
    Serve quando si vogliono prendere strade evidenziate con la lettera F che sta per off road.
    Queste strade sono obbligatoriamente da fare con 4x4.Altre strade, in particolar modo quelle a due cifre ma soprattutto quelle a 3 cifre in particolare in autunno e inverno son da fare in 4x4 anche se non specificato
  6. Che voli arrivano nell'isola
    Dall'italia e piu precisamente da Roma e Milano partono nella stagione estiva, cioe da maggio/giugno a ottobre la compagni di bandiera icelandair e la sua low cost wowair. E' possibile cmq trovare anche voli charter da altre citta italiane.
    Se si vuole far scalo consiglio Copenaghen o Londra
  7. Come mi devo vestire?
    L'abbigliamento in Islanda deve essere sempre a strati o a cipolla. Teniamo conto che le temperature anche d'inverno non scendono mai di molto oltre lo zero. Il vero 'nemico' e' il vento , presente quasi tutto l'anno sull'isola e in qualsiasi momento della giornata. Ricordarsi sempre un giubbotto nn troppo pesante con cappuccio e scarpe robuste e water proof.
  8. Come mi comporto per i pagamenti in loco?
    In Islanda puoi quasi non cambiare i soldi in Corone islandesi in quanto la maggior parte delle transazioni avvengono con la carta di credito. Si consiglia di prelevare o cambiare i soldi per un quantitativo minimo e il resto tener sempre pronta la carta . Si compra di tutto in Islanda dalla carammella al nolo auto  senza alcun problema.
  9. Dove faccio benzina?
    In Islanda ci sono numerosissimi posti dove far rifornimento, Attenzione pero' che la maggior parte sono self service. Si puo' quindi far benzina come da noi usando la carta di credito, il bancomat o i contanti. La stazione di rifornimento  piu numerosa e' la  N1 che riprende poi il nome della strada principale islandese numero 1.
    Approfondimento
  10. Escursioni per fauna:
    Balene
    Il whale watching e' molto diffuso in islanda, si possono fare bellissime escursioni dalla capitale, da  Grundafjordur, da Olasvik e Husavik . Si puo' prenotare prima come decidere all'ultimo momento e partire , Ci sono numerose compagnie che offrono interessanti pacchetti per il whale watchin a volta abbinato anche con il Puffin tour. (questo da Reykjavik ad esempio) . Se non si vedono le Balene la compagnia da' un buono per un'ulteriore escursione gratis da utilizzare entro un periodo di tempo determinato.
    Puffins il periodo migliore e' maggio/luglio e la scogliera di Latrabjarg (fiordi dell'ovest) e' il posto ideale per osservarli da vicino.  Si possono vedere anche partendo dalla baja di Reykjavik o alle Vestman o a Dyrolaey. (entrambi i posti al sud dell'isola)
    Volpe artica
    La volpe artica si puo' osservare prevalentemente a sud dell'isola o maggiormente a Hornstrandir nella remota e selvaggia regione situata nei Fiordi dell'ovest, visitabile solo con escursione organizzata.
  11. Quanto costa mangiare in islanda? Mi conviene portare il cibo da casa?
    In islanda si trovano le stesse cose che in italia. Cambia la qualita’ e la modalita’ di imballaggio per certi alimenti ma in linea di massima si trovano le medesime cose. I prezzi sono piu alti che in italia ma acquistando in catene tipo ‘discount’ nostri come il BONUS si puo risparmiare per bene.
    In molti supermercati inoltre per lo piu nella capitale e nelle cittadine di medie dimensioni si trovano anche prodotti veg.
    Consiglio di portarsi il cibo da casa in parte come ‘emergenza ì’ per coloro che affronteranno l’islanda prevalentemente all’interno , con 4x4 e che dormono in tenda o campeggio, ma solo in queste circostanze.
    Approfondimento
  12. Posso tenere La capitale come punto di base e spostarmi ogni volta ?
    Proporrei questo tipo di soluzione per coloro che hanno al massimo 5 giorni di vacanza quindi dedicherei tempo alla capitale + golden circle ed eventuale snaefellsness ma non oltre. In altre circostanze è una perdita di tempo , si macinano km e km avanti indietro perdendo la possibilita’ di vedere tantissimi posti meravigliosi, inoltre per chi decide di fare questa scelta con le escursioni e’ un notevole esborso di denaro.
    Approfondimento
  13. Fiordi dell’ovest quando andare , quanto tempo e come mi sposto
    In caso di vacanza ai fiordi dell’ovest ricordo che non ci sono strade contrassegnate con la F quindi riservate ai fuoristrada, tuttavia alcune strade , contrassegnate a 3 cifre sono piuttosto impegnative e occorre particolare attenzione. D’inverno moltissime strade sono chiuse quindi meglio sempre prima informarsi
    I fiordi dell’ovest meritano una vacanza a parte , le strade sono di lenta percorrenza e non si intersecano mai quindi meglio scegliere un intinerario preciso anticipatamente.
    Approfondimento
  14. Cosa vedere all’interno dell’isola
    Sicuramente i posti principali da non perdere per l’interno sono Landamannalaugar, Askja e Kerlingarfjöll.Land si raggiunge dalla capitale , solo con 4x4 in poche ore .Consiglio almeno una notte al rifugio.Per Askja e Kerling si parte dal nord (Myvatn lake) prevalentemente, le strade sono anch’esse solo per 4x4 quindi necessita di un fuoristrada.
  15. Cave di ghiaccio, escursioni?
    Esistono piu cave di ghiaccio in Islanda. Le piu note sono quelle del Langjokull e quella del Vatnajokull. La prima e’ artificiale quindi fatta dall’uomo, aperta 365 gg all’anno la seconda naturale aperta solo d’Inverno quando e’ possibile ammirarla nel suo massimo splendore. La visita alle Cave deve essere fatta con escursione e prenotata per tempo , sono escursioni sicure e d’effetto.
  16. Collegamenti da e per Keflavik L'aeroporto internazionale della capitale.
    In concomitanza con ogni arrivo ci sara' sempre un pulmann  (Flybus) che vi aspetta appena fuori dall'aerostazione per portarvi in centro citta'.  Questo ad ogni ora del giorno e della notte. Il prezzo e' un po' caro ma se avete tempo e volete risparmiare gia qualcosa appena arrivate potete prendere il Bus cittadino n. 55 , ecco gli orari con le varie fermate. https://www.straeto.is/en/timatoflur/6/30
    il bus non opera h. 24.
  17. Pozze d'acqua calda dove trovarle, come comportarsi
    Oltre alla ultrfamosa Blue Lagoon in Islanda esistono varie SPA e tante hot pot naturali.
    Spa degne di nota sono ad esempio vicino a Geysir con la Laugarvatn Fontana oppure al Nord la Spa del Myvatn (Myvatn nature bath) .Se volete pero' fare proprio gli islandesi dovete immergervi nelle pozze naturali sparse nell'isola qui un sito utilissimo cotanto di indicazioni stradali dettagliatissime http://hotpoticeland.com/
    Le regole da rispettare sempre in concomitanza di una hot pot sono: 
    a) Non lasciare qualsiasi tipo di rifiuto in giro 
    b) se trovate una cassetta dove vi chiedono un'offerta, una moneta mettetecela magari anche due perche c'e' qualcuno che pensa di tenere la hot pot in ordine, pulita anche per voi.
    Approfondimento
  18. Limiti di velocita'
    In Islanda non ci sono autostrade ma una strada principale chiamata Ring Road N.1 dove il limite e' quasi sempre 90km/h e a volte scende soprattutto in prossimita' dei centri abitati. Sulle altre strade il limite scende e puo' arrivare anche a 30km/h per i centri abitati.
    Rispettate sempre i limiti nel rispetto dell'isola e della sua popolazione e ricordate che le multe sono salatissime e le strade son piene di telecamere spesso non segnalate.
  19. Nel caso di un viaggio fai da te, avendo il solo volo, come mi sposto se non voglio guidare?
    Ricordiamo che l'Islanda non ha ferrovie quindi l'unico modo per spostarsi e' col Pulmann se no in aereo. Per i pulmann esistono varie compagnie che portano pressoche' ovunque tipo Sterna Travel o Reykjavik Excursion in alternativa dall'aeroporto cittadino della capitale partono decine di aerei ogni giorno che toccano le citta principali dell'isola a prezzi medio alti . Consultate il sito di Air Iceland per ogni informazione. Dall Aeroporto di Rvk partono anche molti voli per la Groenlandia.
  20. Aurora Boreale, quando e come vederla.
    L'aurora si puo' ammirare in Islanda a partire da circa la seconda meta' di agosto fino ai primi di Maggio. E' un fenomeno naturale e in quanto tale,  non si possono fare previsioni certe su dove e quando apparira' . Esistono comunque buoni siti e / o App che danno buone approssimazioni sulla sua apparizione.  Per vederla bisogna avere prima di tutto fortuna poi tutto il resto, se siete nella capitale andate alla Localita Grotta a Seltjarnarnes (un bus vi porta fino a li) Questo è un posto un po fuori la capitale piuttosto buio (c'e' un Faro per le navi ) e da li rimanete in paziente attesa .e lei ...arrivera' , forse... :)
Share it