2018 - ISLANDA, EST GROENLANDIA E AURORA BOREALE
Crociera da 08 giorni, 07 notti in nave, aurora (PLA17)
/images/gallerie_viaggi/img_tour_up/crociera_estate/3.jpg
3150
Crociera che prevede l'imbarco/sbarco in Islanda, attraversa lo stretto che la separa dal continente americano per poi costeggiare la parte orientale della Groenlandia fino alla baia di Scoresby Sund. Il viaggio offre un'ottima probabilità di avvistamento del fenomeno dell'Aurora Boreale.
1°giorno: Reykjavik (in bus) Akureyri (in nave)
Trasferimento da Reykjavik al porto di imbarco di Akureyri nel nord del Paese.

2°giorno: (in nave) Kap Brewster
Intera giornata in navigazione nello stretto di Danimarca, in direzione della Groenlandia. Durante il tragitto buona probabilità di incontrare balenottere azzurre, megattere, orche mentre altrettanto facile è osservare varie specie di uccelli marini durante le loro migrazioni stagionali. In serata arrivo in prossimità della costa groenlandese a Kap Brewster.

3°giorno: (in nave) Scoresby Sund
Proseguimento lungo lo Scoresby Sund, il fiordo più grande al mondo, ed escursione in gommone alla base del fronte del ghiacciaio di Vikingebugt, in una baia costellata di montagne basaltiche. In seguito si prende terra a Danmarks Ø, dove vi sono i resti di villaggi Inuit abbandonati 200 anni fa. I resti di costruzioni circolari indicavano la presenza di abitazioni estive, mentre quelle invernali erano chiuse da un piccolo tetto; i siti sono eccezionalmente conservati.

4°giorno: (in nave) Scoresby Sund
Proseguimento lungo Cape Hofmann Halvø, dove è molto facile incontrare il bue muschiato, la Pernice Bianca e la Strolaga Maggiore. In questo periodo il salice nano e la betulla cambiano colore facendo assumere al panorama un’emozionante atmosfera autunnale. Successivamente, durante un’escursione lungo tre chilometri del fronte del Eielson Glacier, si osserveranno i grossi iceberg su cui vivono le foche. In serata proseguimento della navigazione attraverso la Scoresby Land, osservando il contrasto tra i colori caldi della vegetazione autunnale, lo sfondo delle nere montagne ed il freddo azzurro degli iceberg.

5°giorno: (in nave) Sydkap (in nave) Gurreholm
Sulla rotta per Sydkap nella Scoresby Land, si incontrano numerosi iceberg alla deriva, alti 100 metri e più, e lunghi svariati chilometri. Si prende terra vicini a Sydkap per visitare le rovine di un insediamento della cultura Thule: circa 20 persone vivevano in questa stretta capanna, cacciando le balene, e utilizzando le vertebre dei cetacei, per costruire le abitazioni. Possibilità di attraccare a Gurreholm nella Jameson Land. Il terreno è dolcemente ondulato ed il clima è particolarmente rigido – a volte nevica anche in estate – ma molte specie di animali riescono a sopravvivere in questa scarsa vegetazione.

6°giorno: (in nave) Ittoqqortoormiit
In mattinata sbarco ad una laguna sulla costa sud della Terra di Jameson, una zona abitata da trampolieri e oche in passaggio per la migrazione autunnale. Il paesaggio è dolcemente ondulato. Nel pomeriggio arrivo a Ittoqqortoormiit, il più grande insediamento di Scoresby Sund con circa 400 abitanti. Presso l'ufficio postale si possono acquistare francobolli per le cartoline, o semplicemente girovagare per vedere i cani da slitta e l'essiccazione di pelli di foche, buoi muschiati e Orsi Polari.

7°giorno: (in nave)
Giornata di Navigazione dalla Groenlandia all'Islanda. L'intera giornata offrirà eccellenti opportunità per avvistamenti di grossi cetacei, di uccelli marini migratori e soprattutto al calar del sole del fenomeno dell'Aurora Boreale.

8°giorno: (in nave) Akureyri
In tarda mattinata arrivo nella seconda città islandese e sbarco. Trasferimento in bus a Reykjavik.


Tutti gli itinerari sono puramente indicativi. I programmi possono variare a seconda delle condizioni del ghiaccio marino, delle condizioni meteorologiche, dalla disponibilità dei luoghi di sbarco e dalle opportunità di avvistamento della fauna e della flora selvatica. L'itinerario finale sarà determinato dal capo spedizione a bordo. La flessibilità è fondamentale per questo tipo di viaggio.
Tariffe per persona in cabina doppia, tripla e quadrupla.

Quadrupla Esterna: 3.150 Euro
Tripla Esterna: 3.900 Euro
Doppia Esterna: 4.400 Euro
Doppia Window: 4.800 Euro
Doppia Deluxe: 5.100 Euro
Superior: 5.750 Euro

In singola supplemento del 80% (100% in Superior) rispetto alla quota in doppia.
Possibilità di abbinamento in cabine doppie, triple e quadruple con altri passeggeri purché dello stesso sesso.
*K: Kayaking. Attività escursionistica in Kayak. 310 Euro
*D: Polar Divig. Motonave equipaggiata per le attività di immersione. 395 Euro

Da aggiungere: quota iscrizione e coperture assicurative: 150 Euro circa (in funzione del prezzo totale).
Da verificare sempre eventuali Fuel Surcharges.

Le tariffe NON comprendono i passaggi aerei dall’Italia e gli eventuali pernottamenti in transito: contattateci per la quotazione.


Imbarco/Sbarco:
Akureyri/Akureyri

Caratterizzazione della singola partenza
K: Kayaking. Attività escursionistica in Kayak.
D: Polar Divig. Motonave equipaggiata per le attività di immersione.
Aurora Boreale: Percorso e stagionalità favorevoli all'avvistamento del fenomeno.

IL PREZZO DEL VIAGGIO COMPRENDE:
il viaggio a bordo della nave specificata per ogni itinerario; tutti i pasti a bordo inclusi snack, caffè e tea; tutte le escursioni in gommone e le visite descritte nel programma ; assistenza di un capo spedizione, esperto naturalista; oneri, tasse portuali e di imbarco.

IL PREZZO DEL VIAGGIO NON COMPRENDE:
qualsiasi passaggio aereo, i pernottamenti prima e dopo la crociera, i trasferimenti da e per gli aeroporti, l’ottenimento del visto consolare se necessario, tasse aeroportuali e governative, copertura assicurativa personale, del bagaglio e contro la cancellazione (raccomandata!!), pasti a terra, mance ed extra personali come bevande, telefono, bar, lavanderia ….

Note:

Le Crociere Polari di Ocean Wide Expeditions hanno un’impostazione marcatamente scientifica e naturalistica e sono appositamente studiate per usufruire delle lunghissime giornate di luce dell’estate artica e per approfittare della minore estensione della calotta artica. Includono la pensione completa e le escursioni (in media due al giorno). Gli scafi delle agili navi da ricerca e dei velieri e le moderne apparecchiature di bordo, consentono una tranquilla e sicura navigazione attraverso i ghiacci. Le frequenti escursioni in gommone, permettono con l’assistenza di preparati accompagnatori, di prendere terra nelle più remote e meno esplorate regioni del nord del pianeta, per esplorare e osservare liberamente la sorprendente e selvaggia vita e la natura dell’artico. Ogni itinerario si caratterizza per diversa durata, itinerario ed attività (dall’avvistamento degli Orsi a quello dei Cetacei, dall’Aurora Boreale al naturalistico o ad attività di immersioni artiche o fotografiche). Dai fiordi norvegesi alle acque dell’alto artico, alle coste Islandesi o Groenlandesi si naviga lungo scogliere dove risiedono enormi colonie di uccelli marini, attraverso mari ricchi di vita dove è facile avvistare numerose specie di balene, vedere gli orsi bianchi, le foche ed i trichechi sulle cime degli iceberg alla deriva. Queste remote e disabitate regioni, nonostante l’asprezza delle condizioni di vita, nascondono inaspettatamente anche numerose testimonianze di 5000 anni di vita dell’uomo.

Lingua: le partenze NON garantiscono assistenza in Italiano e la lingua di bordo è l’inglese. Su alcune partenze potrà capitare che a bordo si parli anche Francese e/o Tedesco.
Itinerario: deve essere considerato come molto generico. I programmi possono essere variati dal capo spedizione a seconda delle condizioni atmosferiche e del ghiaccio; lo scopo principale sarà quello di sfruttare le migliori opportunità di avvistamento della fauna selvatica o dei fenomeni naturali o delle migliori condizioni all’effettuazioni delle attività previste. La flessibilità nei programmi è fondamentale. Gli sbarchi sono sempre soggetti alle condizioni meteo e alle norme ambientali (AECO). Piani di navigazioni e fasce orarie di sbarco sono sempre pianificate con l'AECO prima dell'inizio della stagione. Il piano di navigazione finale sarà determinato dal capo spedizione a bordo e dal comandante.

Stivali di gomma e racchette da neve: a bordo di Plancius e di Ortelius tutti i passeggeri riceveranno un paio di robusti stivali di gomma e racchette da neve distribuiti gratuitamente. Per gli stivali le misure devono essere pre ordinate all'atto della prenotazione, entro e non oltre 8 settimane prima della partenza. Un voucher verrà emesso con i documenti di viaggio prima della partenza. La richiesta a bordo di articoli e attrezzature senza pre-ordine e voucher non è consentito. Gli stivali dovranno essere restituiti al team di spedizione alla fine del viaggio. Gli stivali di gomma sono di alta qualità e mantengono i piedi asciutti e caldi durante gli sbarchi. Termini e condizioni possono essere trovati sul modulo di richiesta.

Escursioni su Zodiac: durante la crociera saranno organizzate numerose escursioni a terra e passeggiate guidate per scoprire la fauna selvatica; queste escursioni in gommone sono incluse e disponibili a tutti i passeggeri durante le spedizioni. Lo scopo principale è l'avvistamento della fauna nel rispetto scrupoloso della natura selvaggia della regione.

L’armatore impone le seguenti penalità di cancellazione:
Fino a 90 giorni prima della partenza: 20 % del prezzo totale
da 89 a 60 giorni prima della partenza: 50 % del prezzo totale
dal 59° giorno al giorno di partenza incluso: 100 % del prezzo totale

EQUIPAGGIAMENTO STANDARD richiesto per le Crociere Artiche

Equipaggiamento di cui ogni passeggero dovrebbe disporre:
• Zainetto da utilizzare durante le escursioni
• Un paio di scarpe da trekking
• Giacca e pantaloni impermeabili e resistenti e al vento
• Un berretto di lana
• 1 paio di guanti resistenti al vento e un paio di lana.
• Calzamaglia di lana
• 1 caldo maglione di lana
• Calze di lana
• 2-3 cambi di abiti per l’interno
• Occhiali da sole
• Articoli da toilette
• 1 sciarpa

Inoltre, raccomandiamo:
• 1 Binocolo
• macchina fotografica (a bordo sono disponibili I rullini)
• 1 paio di pantofole
• 1 paio di stivali di gomma
• crema solare
• pillole per il mal di mare.

IN ITINERARIO:

Akureyri, Blosseville coast, Scoresby Sund, Kap Brewster, Liverpool land, ghiacciaio di Vikingebugt, Vikingebugt, Danmarks Ø, Cape Hofmann Halvø, Sydkap, Scoresby Land, Gurreholm, Nansen Fjord, Ittoqqortoormiit, Keflavik

PARTENZE:


2018
SET: 18 - PLA17 *K - D - Aurora Boreale

Imbarco/Sbarco:
Akureyri/Akureyri

Caratterizzazione della singola partenza
*K: Kayaking. Attività escursionistica in Kayak.
*D: Polar Divig. Motonave equipaggiata per le attività di immersione.
*Aurora Boreale: Percorso e stagionalità favorevoli all'avvistamento del fenomeno.

  • ISLANDA IN SUPERJEEP

    Tour di Gruppo da 13 giorni, 12 notti

    26 luglio, 10 agosto

    Tra i più completi itinerari naturalistici che potrete affrontare in Islanda. Effettuato in Superjeep con guida italiana in 13 giorni e 12 notti. Inclusi i pasti come dettagliato nel programma, sistemazioni in camere con e senza bagno. Voli non inclusi.

  • 2018 - AURORA BOREALE IN ISLANDA, GROENLANDIA E SVALBARD

    Crociera da 14 giorni, 13 notti

    5 settembre 2018

    Itinerario in crociera dalle Svalbard all'Islanda passando per la costa occidentale della Groenlandia. Una occasione unica per l'avvistamento di uno dei fenomeni più affascinanti della natura; l'Aurora Boreale.

  • AURORA IN ISLANDA: 1 NOVEMBRE DA ROMA (con ICELANDAIR)

    Tour di Gruppo da 5 giorni, 4 notti

    1 NOVEMBRE 2017 da Roma

    Offerta Islanda per il ponte di novembre: volo diretto da Roma, trasferimenti, 4 notti in hotel con prima colazione, 5 giorni a Reykjavík. Possibilità di 5 escursioni facoltative supplementari con guida in italiano (Circolo d'Oro; Caccia all'Aurora boreale, Blue Lagoon; visita della Città; La Costa Meridionale).