Aurora Boreale in Islanda

Aurora Boreale, un fenomeno naturale che si manifesta nel cielo notturno artico, inparticolare da settembre a febbraio, uno spettacolo da osservare almeno una volta nella vita.

L’Artico in autunno è un luogo buio e freddo, ma anche molto interessante.
In questo periodo dell’anno, infatti, è possibile osservare con stupore l’aurora boreale: un fenomeno naturale che tinge il cielo artico di mille colori tra iceberg di tutte le fogge ed enormi ghiacciai.
Il fenomeno delle aurore polari (boreali o australi) è un riflesso dell'attività solare e più precisamente l'interazione dei venti solari con la ionosfera terrestre.
I protoni e gli elettroni di origine solare interagiscono con il campo magnetico terrestre creando in cielo archi aurorali: strisce luminose di colore rosso,verde e azzurro. Maggiore è la vicinanza al polo magnetico e migliore è l’osservazione del fenomeno.

Le aurore boreali sembrano delle vere e proprie danze notturne di colori, lingue di fuoco colorate (di verde perlopiù) che si muovono velocemente nell’atmosfera mutando di forma e colore.

Qual'è il periodo migliore per vedere l'aurora boreale in islanda?

In realtà 'aurora c'è tutto l'anno ma per manifestarsi sono necessarie alcuni presupposti.
L’aurora boreale si puo' vedere principalmente nell'estremo nord del pianeta da settembre a febbraio ed è un evento di straordinaria bellezza, uno spettacolo da osservare almeno una volta nella vita.
Oltre alla presenza dell'aurora stessa (già di per sè è abbastanza rara), le condizioni per vedere l'aurora boreale sono: buio, cielo terso e condizioni atmosferiche ottimali tali da poter permettere di stare all'aperto ...senza morire assiderati!
Se queste condizioni saranno soddisfatte, potrete certamente avere la possibilità di vedere l'aurora boreale in Islanda.

E possibile osservare il fenomeno boreale anche in zone meno vicine ai poli, come la Scozia o molte zone della penisola scandinava o alle Isole Svalbard, ma le più belle aurore boreali si manifestano in Islanda e Groenlandia.

Il fenomeno dell'aurora boreale può apparire da metà settembre a fine marzo in tutta la zona artica, ma attenzione lo spettacolo di luci e colori non è assicurato perché, ricordiamo, si tratta di un fenomeno atmosferico e pertanto è imprevedibile!!!

Non dimentichiamoci che l'aurora boreale è un fenomeno naturale non prevedibile.
Partire per un viaggio con l'unico scopo di vedere l'aurora boreale è sostanzialmente riduttivo e rischioso. La possibilità di non vedere l'aurora, soprattutto nei viaggi brevi è altissima.

Alla ricerca dell'aurora boreale in Islanda

Se sei convinto di intraprendere questa avventura, ti segnaliamo una serie di viaggio orinetati all'avvistamento dell' aurora boreale in Islanda

Share it