Sprengisandur avventura allo stato puro

Sprengisandur deserto avventura e superstizione

Questa parte interna dell'Islanda, la cosiddetta rotta Sprengisandur, è forse quella più apprezzata dai viaggiatori che amano l'avventura estrema.

Con il nome Sprengisandur si indica il tratto di pista più lungo tra il Sud e il Nord, percorribile solo da veicoli 4WD e nel periodo estivo.
Lo Sprengisandur è un percorso di 250 km per lo più desertico. Attraversa l'Isola di ghiaccio e fuco da nord a sud, passando tra i ghiacciai Hofsjokull e Vatnajokull. Un enorme deserto di lava inghiotte il viaggiatore, mentre rare visioni di bassa vegetazione s'incontrano solo nei pressi dei corsi d'acqua che scendono dai ghiacciai. Prorpio questi rendono la traversata dello Sprengisandur un'avventura impegnativa, infatti nel periodo estivo i fiumi possono variare la loro portata e la loro forza a causa dello scioglimento dei ghiacci, o in caso di piogge abbondanti. Guadare questi corsi d'acqua richiede una certa esperienza, sia che lo si faccia in Jeep o che si decida di avventurarsi nello Sprengisandur in un impegnativo trekking.

Dove si trova Sprengisandur

Il trekking
Il percorso è considerato uno dei più significativi d'Islanda. Questo tipo di trekking richiede un'accurata preparazione, sia fisica che mentale.
A metà strada della pista si trova una piccola oasi con un rifugio, gestito dall'Icelandic Hiking Club, chiamato Nýidalur. Qui si incontrano spesso viaggiatori solitari, che prendono l'unico bus che percorre lo Sprengisandur nel periodo estivo, e che si avventurano nel desolato Sprengisandur seguendo i vari percorsi e piste in solitaria.

in 4x4
Decisamente più comoda risulta essere la traversata dello Sprengisandur in 4wd, magari deviando per qualche pista che ci conduce in luoghi panoramici, da dove possiamo imprimere nei ricordi immaggini indimenticabili di questo grande deserto di lava. Ma questo non significa che attraversare lo Sprengisandur in Jeep non richieda un'accurata preparazione e SOPRATUTTO una particolare attenzione nella guida. Se non si ha esperienza di guida fuoristrada è meglio non avventurarsi in manovre azzardate quando si attraversa lo Sprengisandur, così come è decismente saggio non guadare i fiumi se non c'è un'altra auto che può intervenire in caso di problemi, se non siamo esperti di guida fuoristrada. Capita spesso di vedere a Nýidalur viaggiatori "sfortunati" incorsi in qualche incidente, il che vuol dire, oltre all'interruzione del viaggio, anche un cospicuo esborso di soldi per il soccorso.

Con escursioni organizzate
Ancor più comoda (ma costosa) è la possibilità di effettuare una traversata in superjeep, comodamente al riparo da imprevisti di ogni sorta.

Sprengisandur, non dimenticate una cosa

siamo sugli altopiani Islandesi, e che il bizzarro clima dell'Isola di ghiaccio e fuoco qui si può manifestare anche con nevicate estive. Il nome stesso, Sprengisandur, indica quanto gli antichi Vikinghi temessero questa pista, infatti Sprengja in Islandese significa balzo o salto, questo per indicare la rapidità con cui essi percorrevano la pista, spesso stremando fino allo sfinimento i cavalli. Ci sono, inoltre, diverse superstizioni relative a questa strada: alcune storie riguardano fantasmi e criminali. Ma se non siete superstiziosi e amate l'avventura estrema lo Sprengisandur è quello che fa per voi.

Viaggi avventurosi in Islanda

 

Share it