ISLANDA ON THE ROAD, TOUR CON FOTOGRAFO

richiedi preventivo Tour di Gruppo

8 giorni + 7 notti

Viaggio speciale in Islanda, studiato in collaborazione con Maurizio Amato e con il suo gruppo Facebook. Tour fotografico in Islanda con partenza il 02 ottobre 2020, accompagnato, oltre cha da Maurizio, anche da una fotografa professionista. L'esperienza include 7 notti di viaggio e un fitto programma di escursioni naturalistiche. Gruppo di piccole dimensioni composto orientativamente da 6-7 persone.

Partenze previste

02 Ottobre

Programma del viaggio

Viaggio speciale studiato in collaborazione con Maurizio Amato (del gruppo Facebook Amici dell' Islanda - Vinir Iceland - Iceland friends) e dalla Fotografa Professionista Giulia Cimarosti (con la sua pagina Facebook Travel Reportage).
Il programma prevede tour con accompagnatore ufficiale in italiano + veicolo e driver, 7 notti in hotel con trattamento di pernottamento e prima colazione.
Il volo non è incluso, da quotare ad hoc.

DRIVER E ACCOMPAGNATORE DALL'ITALIA:
Maurizio Amato E' amministratore del Gruppo Facebook italiano più importante sull'Islanda e profondo conoscitore della cultura locale e dei luoghi.

ACCOMPAGNATORE UFFICIALE & FOTOGRAFA:
Giulia Cimarosti è una fotografa professionista ed accompagnatrice turistica con patentino. Grande viaggiatrice e amante dell'Islanda, metterà a disposizione le sue conoscenze per aiutarvi a portare a casa bellissimi scatti della terra di ghiaccio e fuoco.
Qui maggiori informazioni sulle attività Facebook.

Maurizio Amato Giulia Cimarosti Photography

INFO
Il viaggio verrà confermato con un massimo di 6-7 adesioni.
Suggeriamo la prenotazione in largo anticipo. Disponibilità limitata.


PROGRAMMA di VIAGGIO:

02 ottobre: Aeroporto - Reykjavík (- - -)
Arrivo in Islanda e dopo il ritiro bagagli proseguimento per il centro città, sistemazione in albergo e pernottamento.

03 ottobre: Escursione "Il Circolo d'Oro" e "Secret Lagoon" (B - -)
Prima colazione in hotel.
Intera giornata dedicata al CIRCOLO D'ORO, che racchiude le attrattive più famose dell'isola: Gullfoss, la Cascata più scenografica del Paese che si getta con un salto di 20 metri nel canyon del Hvità dominato in lontananza dal ghiacciaio Langjokull; il Geysir di Strokkur che erutta ad intermittenza alte colonne d'acqua bollente; il Parco Nazionale di Thingvellir, sede del più antico parlamento islandese e luogo dove si ammira l'imponente faglia tettonica che divide il continente Europeo da quello Nord Americano; il lago Kerið, la cui caratteristica sono i minerali del suolo di origine vulcanica che conferiscono una colorazione acquamarina. Si avrà la possibilità di effettuare una sosta e un bagno rigenerante alla Secret Lagoon. Le sorgenti calde naturali di Secret Lagoon si trovano nel piccolo villaggio chiamato Fludir. La gestione ha preferito mantenere lo stato naturale di quest'area geotermica, creando un luogo unico nel suo genere, molto frequentato dai locali islandesi. L'acqua calda è a temperatura costante di 38 gradi tutto l'anno. Circondano la piscina diversi punti di eruzione geotermica che, un po' come il Geysir di Strokkur (ma molto più in piccolo), eruttano ogni 5 minuti per la felicità degli ospiti!
Rientro a Reykjavík e pernottamento. Pasti NON inclusi.

04 ottobre: Reykjavik - Penisola di Snaefellsness (B - -)
Prima colazione in hotel. Proseguimento dell'itinerario lungo la costa per prendere la ring road verso nord e raggiungere la leggendaria penisola dell'omonimo vulcano di Snaefellsnes. Qui viene ambientato il famoso romanzo del " Viaggio al centro della Terra " di J. Verne, e la regione si presta per una attenta esplorazione sia del suo affascinante parco ( vulcano compreso ) sia dei suoi villaggi sparpagliati lungo la costa. Di rilevante importanza sono Stykkisholmur e Grundarfjordur dove la montagna di Kirkjufell, vicino a un lago e a una cascata, somiglia ad una chiesa. Si avrà l'occasione di visitare (con degustazione) una delle due fattorie ufficiale che producono lo Skyr, il famoso formaggio islandese definito "superfood". Pernottamento in zona.

05 ottobre: Penisola di Snaefellsness - Selfoss (B - -)
Prima colazione in hotel. Visita di Hellnar, per secoli il più importante paese di pescatori dei dintorni. Le immense rocce hanno forme spettacolari, che evocano troll fossilizzati sorpresi dalla luce del giorno. Ci sono anche diverse grotte che si affacciano sul mare. A poca distanza c'è il piccolo villaggio di Arnarstapi, che domina grotte marine e colonne basaltiche, e dove si possono notare colonie di uccelli che nidificano nelle falesie. L'arco naturale di Gatklettur è particolarmente spettacolare. Una statua di Bardur Snaefellsas, mezzo uomo e mezzo orco, protegge la penisola e le ha dato il nome. Prossima tappa Ytri-Tunga, dove con un pò di fortuna si avrà la possibilità di scorgere delle foche sulla spiaggia o sulle rocce circostanti.
Partenza per la Costa Meridionale, destinazione Selfoss. Sistemazione e pernottamento.

06 ottobre: "La Costa Meridionale" (B - -)
Prima colazione in hotel. La costa sud dell'Islanda è una magnifica regione caratterizzata da cascate, ghiacciai e spiagge di sabbia nera. Questa regione è l'ideale per gli amanti della natura, infatti si avrà l'opportunità di ammirare cascate, formazioni rocciose naturali e magnifiche vedute di grandi ghiacciai (visibilità permettendo). Ci fermeremo alle cascate di Seljalands, Skogar e Svartifoss, circondata da caratteristiche colonne basaltiche di origine vulcaniche. Avremo la possibilità di fare una passeggiata lungo la spiaggia di Reynisfjara, unica per la sua sabbia nera. Ci dirigeremo verso il villaggio di Vik, famoso per la scogliera di Reynisdrangar. Il tour offrirà un'ampia gamma di scenari attraverso aree di forte contrasto in natura. Pernottamento in zona Vik.

07 ottobre: Vik - Jokulsarlon - Kirkjubæjarklaustur (B - -)
Prima colazione in hotel. Al mattino si visita una delle più spettacolari meraviglie naturali d'Islanda: la laguna glaciale di Jökulsárlón. La presenza degli iceberg che arrivano fino al mare è una caratteristica davvero particolare di questo lago poiché gli iceberg, che provengono direttamente dalla lingua del ghiacciaio, trionfano con la loro bellezza e i loro straordinari colori anche d'estate. Qui si effettua una navigazione con un mezzo anfibio. Si prosegue poi con la visita del parco nazionale di Skaftafell, una delle più belle regioni del paese, situato ai piedi del ghiacciaio Vatnajökull. Pernottamento in zona Kirkjubæjarklaustur.

08 ottobre: Kirkjubæjarklaustur - Reykjavik (B - -)
Prima colazione in hotel e ritorno a Rejkjavik. Pomeriggio dedicato alla visita della Capitale islandese. Pernottamento

09 ottobre: Reykjavik - Aeroporto (B - -)
Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto.

Itinerario NON personalizzabile richiedi preventivo

Condizioni di viaggio


Quota per persona in camera doppia (minimo 06 adesioni):

1470 Euro in doppia
350 Euro Supplemento singola

DA CONSIDERARE ANCHE:
Iscrizione 40 Euro
Copertura assicurativa medico-annullamento da 35 Euro

Note al viaggio

Volo di riferimento:
Non incluso nel prezzo, da quotare ad hoc.
1 . SK 1686 02OCT MXP-CPH 11.20 13.25
2 . SK 2595 02OCT CPH-KEF 16.15 17.30
3 . SK 6154 09OCT KEF-CPH 08.00 13.10
4 . SK 687 09OCT CPH-MXP 17.10 19.15

Passaggio aereo da Milano a partire da euro 415 tasse aeroportuali e bagaglio inclusi (con Sas)

NB: un viaggio a queste latitudini espone spesso a cambi di programma causati dalle condizioni meteo.
Ci riserviamo quindi di modificare programma e servizi in base alle condizioni del momento e non ci assumiamo alcuna responsabilità in caso di ritardi aerei. Per chi ha connessioni in treno-aereo, suggeriamo di acquistare biglietti flessibili, e di scegliere larghe connessioni.

IL PREZZO DEL VIAGGIO COMPRENDE::
Noleggio auto per 07 giorni, Km illimitato, assicurazione CDW e TP con franchigia, tasse locali (IVA), presa/ rilascio in aeroporto, navigatore GPS
Tour con driver e veicolo privato e accompagnatore dall'Italia
7 pernottamenti in camera doppia/tripla con servizi condivisi e prima colazione inclusa

IL PREZZO DEL VIAGGIO NON COMPRENDE::
Voli come da prospetto, in classe economica con le relative tasse aeroportuali (vedi box prezzi).
iscrizione e coperture assicurative (vedi box prezzi).
carburante (circa 100 euro per partecipante come cassa comune) e coperture facoltative nolo auto.
Bevande, pranzi e cene, visite opzionali non indicate mance e gli extra in genere.

---------------

ALTRE INFORMAZIONI:
Visitare l'Islanda è più semplice di quanto si possa pensare, a circa 5 ore di volo dall'Italia, vi troverete in un paese super organizzato che coniuga perfettamente progresso tecnologico e rispetto per la natura. Aria pulita, vulcani, sorgenti, rocce dalle forme particolari, deserti, fiordi, distese di muschio e qualche bosco, ma anche strade su cui viaggiare e fattorie ospitali dove pernottare. Una meta ideale per il turismo estivo, ma altrettanto interessante in inverno, quando la neve copre tutto con uno spesso mantello e quando nel cielo dell'inverno polare le luci dell'aurora boreale iniziano la loro imprevedibile e magica danza.

FORMALITÀ di INGRESSO:
Ai cittadini italiani non è richiesto visto consolare; possono entrare in Islanda con passaporto o con carta d'identità valida per l'espatrio, validi almeno tre mesi oltre la data prevista per il rientro. I Attenzione: la carta d'identità rinnovata con timbro NON è valida per l'ingresso in Islanda.
I minori sotto i 15 anni devono essere in possesso di un proprio passaporto individuale.

CAMBIO:
la valuta islandese è la corona, suddivisa in 100 aurar non commerciabile all'estero.
Gli uffici di cambio sono operanti in tutte le banche ed è possibile cambiare direttamente gli Euro
Valuta in corso ISK, al cambio 1 EUR= 126,9 ISK (Il sole 24Ore al 11/10/16).

FUSO ORARIO:
la differenza è di 1 ora in meno rispetto all'Italia (2 ore quando vige l'ora legale).

TELEFONI e COMUNICAZIONE:
il prefisso internazionale dall'Italia è 00354. Le città, le aree abitate ed in genere le zone lungo la costa sono ben collegate con la rete GSM. Nelle zone interne e nei pressi dei ghiacciai è invece difficile avere un collegamento.

CORRENTE ELETTRICA:
la corrente elettrica in Islanda è di 220 volt, 50 HZ AC, con adattatori se avete prese rotonde.

CLIMA E ABBIGLIAMENTO:
Grazie alla Corrente del Golfo, l'Islanda gode di un clima meno freddo di quanto ci si potrebbe aspettare. L'autunno e la primavera sono relativamente temperati, con aria limpida e temperature medie che si aggirano intorno allo 0°C . Le condizioni meteorologiche sono estremamente variabili anche nel corso di una stessa giornata. Occorre prevedere un abbigliamento impermeabile e caldo che permetta di stare all'aperto in qualsiasi situazione climatica: scarpe con suola robusta, pile o maglia di lana, giacca a vento impermeabile, berretto e sciarpa. Da non dimenticare un costume da bagno per rilassarsi nelle piscine termali di acqua calda.

SHOPPING:
La produzione artigianale tipica è costituita dai maglioni, cappelli, sciarpe, guanti, oggetti in filigrana d'argento e in materiale lavico. Da non dimenticare l'ottimo salmone affumicato islandese.

MANCE:
Il servizio è sempre incluso nei prezzi ma ognuno è naturalmente libero di mostrare la sua gratitudine come meglio desidera.

CUCINA:
Oltre alla cucina internazionale, i ristoranti offrono piatti a base di pesce e di agnello. Il pesce si può gustare in tutti i modi: fresco, affumicato, salato, cotto, crudo.

NOTE IMPORTANTI AL VIAGGIATORE: ogni Paese e ogni Popolo ha il proprio stile di vita, le proprie abitudini, le proprie usanze nonché i propri valori etici e religiosi. Avvicinarsi con rispetto a culture, religioni e tradizioni differenti dalle proprie è la ricetta migliore per capire il mondo che ci circonda. richiedi preventivo