2020 - GROENLANDIA ESSENZIALE: DALLA COSTA SUD ALLA DISKO BAY

richiedi preventivo Crociera

15 giorni + 14 notti

Crociera per un approfondita esplorazione delle regioni più remote della Groenlandia (le coste meridionali ed orientali) fino alla Disko Bay, area patrimonio Unesco. Una occasione più unica che rara che vede la navigazione procedere nelle gelide acque della costa orientale fino all'estrema e lussureggiante punta meridionale per poi risalire visitando le affascinanti comunità locali e i maestosi ghiacciai della costa occidentale. Ogni visita ai pittoreschi villaggi e alle rovine norvegesi che punteggiano la costa vi immergeranno nella cultura e nella storia della Groenlandia, mentre il paesaggio aspro è dominato da fiordi drammatici, imponenti ghiacciai, montagne imponenti e verdeggianti vallate che vi lasceranno senza fiato. L'Artico ha ispirato gli esploratori per secoli e le nostre spedizioni offrono la possibilità di scoprirne il perché.

Partenze previste

2020 AGO: 29

Programma del viaggio

1°giorno: Italia (in aereo) Reykjavik
Arrivo nella capitale islandese e trasferimento in hotel. Giornata a disposizione per la visita libera della capitale islandese.

2°giorno: imbarco (in nave)
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. Trasferimento al porto ed imbarco sulla nave. Partenza prevista nel pomeriggio ed inizio della navigazione.

3°giorno: navigazione
Navigazione lungo lo stretto della Danimarca. Giornata dedicata ai breafing sulla fauna selvatica, sulla storia e sulla particolare geologia della regione groenlandese. Durante la navigazione si potranno osservare diverse specie di uccelli che seguiranno la nave lungo il suo procedere. Sarà inoltre possibile imbattersi nell'avvistamento di esemplari di cetacei.

4°/5°giorno: (in nave) Groenlandia Orientale
Arrivo ed esplorazione della costa orientale e meridionale dell'isola; indubbiamente l'area più remota della regione. Un labirinto affascinante di fiordi mozzafiato, ripide montagne e ghiacciai imponenti. Una località che speriamo di visitare compatibilmente con le condizioni del mare e del tempo è Skjoldungen, dove si navigherà tra le montagne per vedere i ghiacciai nel profondo dei fiordi che circondando quest'isola. La parte più stretta del fiordo offre un luogo ideale per lo sbarco con gli Zodiac. Se le condizioni lo consentono, si potrà visitare un ex insediamento Inuit abbandonato, cui abitanti sono stati trasferiti nelle città più grandi e più accessibili intorno al 1961. Una vera città fantasma artica, completa di edifici abbandonati, mobili e persino scarpe! Previste ulteriori escursioni lungo i terreni accidentati dell'interno con viste impressionanti di cime innevate, montagne, acque verde intenso e la tundra artica sorprendentemente colorata. Possibili ulteriori escursioni facoltative in canoa (costo extra). Un'indimenticabile opportunità per scivolare tra gli iceberg e i ghiacciai e catturare alcuni scatti fotografici da una prospettiva unica. Un'altro possibile luogo di sbarco è il Lindenow Fjord. Questo profondo fiordo raramente visitato è alimentato da un numero elevato di ghiacciai e offre ottime opportunità per scatti fotografici unici.

6°/7°giorno: (in nave) Groenlandia Meridionale
Proseguimento della navigazione e raggiungimento dell'area meridionale dell'isola. Questa zona, detta anche Patagonia Artica, è altrettanto ricca di scenari spettacolari, di storia e di cultura. Risulta facile comprendere perché Erik il Rosso abbia dato il nome alla Groenlandia: ovunque si guardi spiccano panorami di montagne altissime e cascate cristalline che si alternano a lussureggianti e verdissime vallate. Sparsi lungo le coste dei sistemi dei fiordi si possono scorgere piccoli insediamenti locali facendo dell'area un eccezionale luogo da esplorare. Il magico Prins Christian Sund, un complesso labirinto di fiordi stretti e di canali, è un ottima area sia per la navigazione che per le escursioni. Una delle località previste per lo sbarco è Hvalsey, il sito con le più grandi e meglio conservate rovine groenlandesi. Vale una visita le rovine della chiesa del 14° secolo.
Il piccolo villaggio di Igaliku (anche questo patrimonio Unesco), che ospita circa 30 abitanti, è in Groenlandia il più antico insediamento di pastorizia ovina. È un luogo affascinante per sbarcare a terra ed osservare le pecore pacificamente pascolare sull'erba, circondati da valli ondulate coperte di fiori e montagne innevate. L'area è anche nota per il suo passato storico, come evidenziato dalle notevoli rovine di arenaria rossa della cattedrale di Gardar (la chiesa medievale più grande in Groenlandia risalente all'inizio del 12° secolo) residenza del vescovo quando in Groenlandia ne fu nominato il primo.

8°/13°giorno: (in nave) Groenlandia Occidentale
In queste giornate si procederà in direzione nord lungo la costa più famosa dell'isola. Dotata di ghiacciai spettacolari, paesaggi montuosi e vibranti comunità, la costa occidentale della Groenlandia ti lascerà sbalordito. Ogni giorno sono previste escursioni con gli Zodiac nelle baie, nei canali e lungo i molteplici approdi locali scoprendo alcuni dei più caratteristici villaggi che punteggiano le isole e i fiordi della regione. La costa occidentale ospita Nuuk, l'affascinante capitale della Groenlandia. Avrete il tempo di passeggiare per le strade dello storico quartiere di Old Nuuk e vedere la chiesa e la statua di Hans Egede vicino al lungomare, dedicate al missionario che ha fondato l'insediamento. Gli appassionati di storia vorranno visitare il museo nazionale per vedere le famose mummie groenlandesi, trovate sotto uno sperone roccioso nel 1972 da due fratelli intenti in attività di caccia. Sisimiut è un altro luogo interessante per sbarcare a riva. La località è nota per avere come abitanti un numero maggiore di cani destinati al traino delle slitte che di esseri umani. Nella zona storica della città ci sono diversi edifici coloniali del XVIII secolo ancora in piedi, compreso il più vecchio della Groenlandia, la chiesa del paese.
Per finire arrivo nel luogo forse più famoso a livello turistico della Groenlandia. Il sistema di fiordi di Ilulissat, anch'esso patrimonio mondiale Unesco offre uno spettacolo unico nel suo genere. Sede di uno dei più grandi ghiacciai attivi al mondo, il ghiacciaio di Jakobshavn o Sermeq Kujalleq in groenlandese, è anche il luogo dove si potrà godere di una delle più affascinanti escursioni attraverso i mastodontici blocchi di ghiaccio fluttuanti nella baia stessa.

14°giorno: (in nave) Kangerlussuaq (in aereo) Reykjavik
Ultima giornata di navigazione e sbarco finale a Kangerlussuaq dove è previsto l'imbarco sul volo charter di rientro diretto a Reykyavik previsto in serata. In arrivo trasferimento in hotel e ultima serata libera.

15°giorno: Reykjavik(in aereo) Italia
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. Trasferimento libero in aeroporto in tempo utile per le procedure di imbarco sui voli di rientro in Italia.

IMPORTANTE PROMEMORIA
Abbracciare l'inaspettato è parte di un viaggio di spedizione. Quando si viaggia in regioni estremamente remote, il team di spedizione deve osservare ed attenersi strettamente alle condizioni del mare, del ghiaccio e delle condizioni meteorologiche. L'itinerario proposto è un abbozzo di ciò che farai in questo viaggio; sii consapevole che nessun itinerario specifico può essere garantito. Per lo stesso motivo, gli incontri con la fauna selvatica sono previsti come descritti ma non sono garantiti. Il team di navigazione userà la sua considerevole esperienza per cercare la fauna selvatica in habitat noti, ma la presenza di qualsiasi specie particolare di uccelli o della fauna marina non è garantita.
Attività incluse

ZODIAC CRUISING
I gommoni Zodiac sono i cavalli di battaglia delle crociere polari e delle spedizioni artiche, trasportando in sicurezza gli ospiti ai punti di sbarco e nelle insenature poco profonde che le navi non possono raggiungere.

ESCURSIONI
Guidati da personale esperto, le esplorazioni a piedi sono il modo migliore per apprezzare il paesaggio polare. Le nostre guide sono in grado di modulare ed organizzare una differente gamma di attività a seconda dei livelli di abilità dei partecipanti per soddisfare ogni passeggero.

PRESENTAZIONI
Briefing giornalieri con esperti di bordo, guide, scienziati e altri speciali ospiti (storici, ornitologi, biologi, geologi e altro).

TUFFO POLARE
Questo rituale, sperimentato giusto una volta per spedizione, ti permette di provare in sicurezza il brivido di un tuffo nelle acque ghiacciate dell'oceano sotto l'occhio vigile del nostro staff, e naturalmente immortalato dalla fotocamera di bordo!

FOTOGRAFIA
Documentando il tuo viaggio puoi portare a casa i ricordi migliori. Le nostre guide fotografiche ti aiuteranno ad imparare le abilità per catturare la bellezza delle regioni polari.

ALTRE APPARECCHIATURE A BORDO
I bastoncini sono forniti a ciascun partecipante per gli sbarchi e le escursioni a terra.

Attività non incluse

KAYAK 610 Euro
Immagina di scivolare sulla superficie di una baia in presenza di iceberg e blocchi di ghiaccio. Le nostre avventure in Sea Kayak sono un ottimo modo per sentirsi uniti al mare. Il numero di kayak e le opportunità dipendono dal tempo e saranno effettuate solo in condizioni di calma assoluta. Esperienza precedente di kayak è consigliata. I principianti interessati al kayak dovrebbero prendere in considerazione l'escursione in canoa.

ESCURSIONE IN CANOA 170 Euro
Si tratta di escursioni effettuate su speciali canoe sit-on-top che sono stabili e senza impedimenti e ideali per coloro i quali non hanno mai avuto esperienze di kayak.

n.b.
Per tutte le attività a pagamento è necessaria la prenotazione. Si consiglia la prenotazione in largo anticipo dato che le disponibilità dei mezzi si esauriscono rapidamente.

LOCALITA' DI SBARCO PROGRAMMATO

Groenlandia orientale
SKJOLDUNGEN FJORD - Questo fiordo è un rifugio accogliente dal mare aperto ed offre contrasti di colori di acqua verde brillante e ghiaccio bianco. Cascate d'acqua dalle alte scogliere, con il ghiacciaio di Thrym in lontananza. Nel fiordo vi era un insediamento che fu abbandonato-evacuato dal governo nel 1961. Questa sosta consente un'interessante giornata di esplorazione di una città fantasma artica.

Groenlandia meridionale
HVALSEY - Conosciuto anche come Qaqortukulooq, Hvalsey è il sito della Groenlandia meglio conservato. Le rovine norvegesi presenti furono costruite intorno al 1300 e la chiesa medievale attira visitatori da vicino e da lontano per partecipare alle feste cristiane durante tutto l'anno. L'ultimo scritto norvegese in Groenlandia racconta il matrimonio di una coppia islandese nel 1408. Appena ad ovest della chiesa sono presenti le rovine di una antica cascina, compresi stalle ed una sala per banchetti. L'intera area è parte del patrimonio UNESCO.

IGALIKU - Parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO l'area è conosciuta come Kujataa. La piccola comunità di Igaliku (Igaliko) fu fondata nel 1783 ed è in Groenlandia il più antico insediamento di allevamento di ovini.

KUJATAA - Località dal paesaggio agricolo subartico, il primo esempio di agricoltura nell'Artico: è stato designato dall'UNESCO area del patrimonio mondiale nel 2017. Caratterizzato da siti archeologici e agricoli, Kujataa è composto da cinque aree (Igaliku, Hvalsey, Qassiarsuk, Sissarluttoq e Tasikuluulik) che rappresentano le storie culturali più complete dei Cacciatori e dei contadini norvegesi e groenlandesi.

PRINS CHRISTIAN SUND - Un pittoresco sistema di fiordi incastonato tra massicci ghiacciai e scogliere drammaticamente ripide. L'area prende il nome dal Re Christian III di Danimarca ed è anche conosciuta con l'appellativo di Patagonia Artica. Il villaggio di Aappilattoq, che ospita circa 100 persone, è l'unico insediamento in questa remota regione. Questo è un posto ideale per le escursioni con gli Zodiac dato che gli iceberg arrivano fin qui in tutte le forme e dimensioni.

Groenlandia occidentale
ILULISSAT ICEFJORD - A nord del circolo polare artico, questo fiordo semi ghiacciato è patrimonio mondiale dell'UNESCO. Riconosciuto come uno dei più vivi e "rapidi" ghiacciai nel mondo, il Ghiacciaio di Jakobshavn (o Sermeq Kujalleq in Groenlandese) situato alla testa del fiordo si muove di 62 piedi (19 metri) al giorno. L'area è quella che registra la più alta quantità di ghiaccio versata direttamente nell'oceano nell'artico.

KANGERLUSSUAQ - Kangerlussuaq e l'omonimo fiordo sono l'area di maggiore concentrazione del Bue muschiato e di Caribù. I paesaggi montuosi costituiscono un grande e pittorresco sfondo.

NUUK - Con i suoi 15,000 abitanti Nuuk è la capitale della Groenlandia ed è il più grande insediamento sull'isola. La chiesa di Hans Egede e la sua statua vicino al lungomare prendono il nome dal missionario che ha fondato l'insediamento. Da visitare il centro culturale Katuaq e il centro manifatturiero d'arte.

SISIMIUT - Una città villaggio, la seconda più grande della Groenlandia. Abitato da più di 4.000 anni, Sisimiut ha una storia che è un mix di culture Saqqaq, Dorset e Thule. Le case di legno colorate qui sono tipiche delle comunità groenlandesi di oggi. Nasaasaaq, una impressionante montagna, fornisce uno sfondo scenico per questo insediamento. richiedi preventivo

Condizioni di viaggio

Tariffe per persona in cabina doppia e tripla.

Tripla: 7.400 Euro
Doppia Lower Deck con Oblò: 8.700 Euro
Doppia Main Deck con Oblò: 9.600 Euro
Doppia Main Deck con Finestra: 10.500 Euro
Doppia Superior: 11.800 Euro
Doppia Deluxe: 12.600 Euro
Suite: 13.500 Euro
Owner's Suite: 14.800 Euro

In singola supplemento del 80% rispetto alla quota in doppia.
Possibilità di abbinamento in cabine doppie e triple con altri passeggeri purché dello stesso sesso.

Da aggiungere:
* IL PACCHETTO DI TRASFERIMENTO OBBLIGATORIO (vedi in ULTERIORI DETTAGLI)
quota iscrizione e coperture assicurative: da 150 Euro circa (in funzione del prezzo totale).
Da verificare sempre eventuali Fuel Surcharges.

Le tariffe NON comprendono i passaggi aerei dall'Italia e gli eventuali pernottamenti aggiuntivi non previsti in programma: contattateci per la quotazione.

Note al viaggio

IL PREZZO DEL VIAGGIO COMPRENDE::
• Sistemazione di bordo con servizio di pulizia giornaliero
• Tutti i pasti, snack, bibite e succhi a bordo
• Birra e vino della casa durante la cena
• Tutti gli sbarchi sulla costa previsti nel programma giornaliero
• Assistenza in tutto il viaggio da parte dei nostri esperti Capo spedizione
• Tutti i trasferimenti e le crociere Zodiac per il programma giornaliero
• Presentazioni formali e informali del nostro Expedition Team e degli ospiti speciali come da programma
• Rivista fotografica che documenta la spedizione
• Stivali da spedizione impermeabili (in prestito) per gli sbarchi a terra
• Parka ufficiale Quark Expeditions® da conservare
• Caffè, tè e cacao disponibili tutto il giorno
• Bottiglia d'acqua riutilizzabile gratuita
• Asciugacapelli e accappatoio in ogni cabina
• Materiali di bordo completi, inclusa una mappa e una broschure informativa sull'Artico
• Tutte le tasse di servizio varie e le spese portuali per tutto il programma
• I trasporti bagagli come da programma
• Assicurazione di evacuazione di emergenza con massimale di US $ 500.000 a persona
• La tassa di soggiorno Groenlandese sulla crociera

IL PREZZO DEL VIAGGIO NON COMPRENDE::
• Pacchetto di TRASFERIMENTO OBBLIGATORIO *
• Biglietto aereo internazionale Italia-Islanda-Italia
• Trasferimenti di arrivo e partenza, eccetto dove elencato nel pacchetto di trasferimento obbligatorio
• Passaporto e spese di visto
• Tasse governative di arrivo e partenza non menzionate sopra
• Pasti a terra se non diversamente specificato
• Spese per bagaglio in eccesso sui voli internazionali
• Pantaloni impermeabili obbligatori per escursioni in Zodiac o qualsiasi altra attrezzatura non menzionata
• Lavanderia, bar, bevande e altri personali spese se non specificate
• Tariffe telefoniche e Internet
• Mancia volontaria alla fine del viaggio per personale di bordo e equipaggio
• Ulteriori pernottamenti
• Eventuali attività non incluse

* IL PACCHETTO DI TRASFERIMENTO OBBLIGATORIO INCLUDE:
• Sistemazione alberghiera di una notte pre-spedizione a Reykjavik
• Trasferimento di gruppo dall'Hotel di Reykjavik alla nave il 2 ° giorno
• Trasferimento di gruppo dalla nave all'aeroporto di Kangerlussuaq il giorno dello sbarco
• Volo charter da Kangerlussuaq a Reykjavik
• Trasferimento di gruppo dall'aeroporto di Reykjavik all'hotel
• Sistemazione in hotel per una notte post-spedizione a Reykjavik
• Trasferimento in navetta all'aeroporto di Keflavik l'ultimo giorno dell'itinerario

PREZZO DEL PACCHETTO: 1.500 Euro

Imbarco e sbarco crociera:
Reykjavik/Kangerlussuaq

Dettagli di arrivo e partenza
Dal momento che il trasporto aereo da e per la crociera non è incluso nel costo della spedizione ma è parte del PACCHETTO DI TRASFERIMENTO OBBLIGATORIO, hai una certa flessibilità nel pianificare il tuo arrivo nella località di partenza (Reykjavik).

Giorno di arrivo e imbarco - 1° e 2°giorno del programma
ARRIVANDO A REYKJAVIK - Puoi arrivare a Reykjavik in qualsiasi momento durante il 1°giorno del programma. Non è previsto alcun trasferimento dall'aeroporto all'hotel di pernottamento che verrà comunicato al momento della conferma del viaggio.

IMBARCO A REYKJAVIK - La mattina del 2° giorno, il bagaglio verrà prelevato dalla hall del tuo hotel, trasferito sulla nave e depositato nella vostra cabina. L'imbarco sulla nave avviene di solito intorno alle ore 16:00. I partecipanti alla crociera si incontreranno nella hall dell'hotel e saliranno a bordo del bus per il trasferimento alla nave. Le informazioni sui tempi di trasferimento verranno pubblicate presso la bacheca dell'hotel di pernottamento di Reykjavik.

Giorno finale e partenza - 14° e 15°giorno del programma
SBARCO A KANGERLUSSUAQ - L'orario di arrivo della nave a Kangerlussuaq è prevista tra le 7:00 e le 8:00 ora locale. Dopo colazione, e una volta che la nave avrà ancorato, avrai tempo per salutare il tuo team di spedizione e i compagni di viaggio prima di completare il tuo sbarco. Il processo dura circa un'ora. Dopo lo sbarco è previsto il trasferimento all'aeroporto per il volo charter di ritorno a Reykjavik.

PARTENZA DA REYKJAVIK
All'arrivo a Reykjavik, è previsto il trasferimento di gruppo presso gli hotel di pernottamento ubicati nell'area dell'aeroporto internazionale di Keflavik. Non è previsto alcun trasferimento per il centro città. La mattina seguente, dopo colazione, rilascio delle camere e trasferimento in navetta presso l'aeroporto di Keflavik.
richiedi preventivo