Jökulsárlón, la laguna glaciale di Islanda

La laguna glaciale di Jökulsárlón è uno dei luoghi più belli e affascinanti di un viaggio in Islanda.
Si trova nel sud e raggiungerla e visitarla è facilissimo: si apre proprio davanti alla Ring Road: non potete non vederla.

La laguna Jökulsárlón è, tra le meraviglie naturali d'Islanda, quella che più si avvicina alla definizione di Fantastico. Ai piedi del ghiacciaio Vatnajökull, è oggi uno dei più popolari posti dell'Islanda e per una buona ragione. Questa laguna glaciale, tarsporta il visitatore in una dimensione surreale, dove i sensi si espandono ben oltre la fisicità. Ciò che ci circonda è pura magia, è sogno, è pace e godimento per l'io interiore.

A circa 350 Km ad est di Reykjavik, sulla Ring Road, troverete ad accoglirvi una magnifica vista, la laguna Jokulsarlon. Basta fermarsi subito dopo aver percorso gli oltre 100 mt del ponte sulla Ring Road per godere della vista dell'intera laguna. Basterà poi svoltare a sinistra per immergersi in questo luogo meraviglioso che è la laguna di Jökulsárlón. La lingua meridionale del ghiacciaio Vatnajokull a far da sfondo ad una scena animata da Iceberg galleggianti nell'intenso blu delle acque della laguna, dove Foche e uccelli Eider si cibano di Capelin e Aringhe, che entrano nella laguna con l'alta marea. Il tutto è sottolineato dal quieto crepitio del vivere del ghiacciaio Vatnajokull e dell'elegante danza delle foche e degli uccelli. Si può fare un giro in barca nella laguna per osservare i colori delle sculture di ghiaccio, le Foche e gli Eider che cacciano le Aringhe, ma ancor più per immergersi in un paesaggio di quiete e pura fantasia, che si spinge sin dentro di noi, sopendo le angoscie della vita quotidiana e destando il puro godimento del vivere la natura.

Se la descrizione vi sembra esagerata basta dire che molti film fantastici hanno girato qui alcune loro scene; " 007-La morte può attendere, 007-Bersaglio mobile, Batman begins e Tomb Rider ", per citarne alcuni.

Dove si trova Jokulsarlon?

La laguna sorge a pochi metri dalla spiaggia ed è attraversata dalla A1, la strada del Ring Road.
Anche non volendo, ci passereste sopra, non potete sbagliarvi.
Dove si trova?
Clicca su Google Maps https://goo.gl/maps/oHpffUpiNQ3omUDM7

La laguna Jokulsarlon ha iniziato a formarsi intorno al 1934-1935

per via dell'innalzamento della temperatura terrestre. Il fiume glaciale Jökulsá á Breidamerkursandi, che in principio scorreva davanti al ghiacciaio per circa 1,5 km, a causa dello scioglimento dei ghiacci e dell'erosione della spiaggia si è unito alla laguna, riducendo il suo percorso a circa 500 mt prima di tuffarsi nell'Oceano. Nonostante i molti tentativi di fermare l'erosione della costa, si prevede che non passerà molto tempo affinche il fiume e di conseguenza la laguna spariscano, lasciando il posto all'Oceano e trasformando il luogo in un nuovo fiordo glaciale, formato dal ghiacciaio Vatnajökull.

Jökulsárlón Café

Sul posto, oltre al servizio di navigazione sulla Laguna, vi è il Jökulsárlón Café, dove si possono gustare le famose cialde di ghiaccio lagunari (Ice lagoon waffles) o una zuppa di pesce, godendo della vista degli iceberg e del possente Vatnajökull.
Se si ha la fortuna di capitarci in una bella giornata di sole, troverete moltissimi iceberg che galleggiano in questa laguna creata dallo scioglimento dei ghiacci del Vatnajökull, creando un paesaggio surreale e incredibili riflessi.

Suggeriamo di pianificare almeno due ore per la visita di Jökulsárlón e tempo per un caffè: il posto merita davvero.
Meglio ancora sarebbe riuscire a prenotare un alloggio non troppo distante per poterci tornare anche al tramonto.

[ In viaggio verso Jökulsárlón ]

Ovviamente bisogna sperare nella fortuna di trovare bel tempo.
Ma il fascino offerto dalla penombra è davvero comunque molto suggestivo.

Vicino al Jökulsárlón, si trovono altri due laghi glaciali, il Fjallsárlón e il Breiðárlón.

L'area della Jökulsárlón è uno dei fiori all'occhiello della natura islandese: la vicina spiaggia nera è detta "Spiaggia dei Diamanti", perché i pezzi di ghiaccio che vi si trovano ricordano diamanti che scintillano al sole. 

Nel corso di tutto l'anno migliaia di persone visitano la Jökulsárlón. Un'incredibile quantità di fotografie immortalano l'incantevole bellezza di questa laguna ed è diventata persino una delle location per le riprese più popolari d'Islanda! 

Share it